DHEAUSA.COM

  DHEAusa.com en Français                                                           
Français         English         Español       Português       Deutsch         Italiano

DHEAUSA.COM

  DHEAusa.com en Français                                                           
Français         English         Español       Português       Deutsch         Italiano

   DHEAUSA.COM

     DHEAusa.com en Français                                       
   Français     English     Español   Português   Deutsch    Italiano

Lupus eritematoso sistemico e DHEA

Il lupus è una malattia autoimmune. Le malattie autoimmuni sono un gruppo di malattie in cui gli anticorpi di un individuo attaccano una parte del corpo perché il sistema immunitario considera quella parte estranea al corpo.

Il DHEA migliora i livelli di testosterone ed estrogeni del corpo, che svolgono un ruolo importante nel rafforzamento del sistema immunitario. Poiché il lupus è una malattia autoimmune, si ritiene che il DHEA possa essere utile come trattamento perché fornisce supporto immunitario. È stato anche osservato che i livelli di testosterone ed estrogeni sono spesso sbilanciati nelle donne con lupus, quindi l’assunzione di DHEA supplementare può correggere questo squilibrio e aiutare nel trattamento del lupus.

Il DHEA può anche essere usato per trattare i sintomi del lupus, fornendo un sollievo immediato, mentre la malattia stessa si attenua. Il DHEA riduce la produzione di citochine infiammatorie come le citochineIL-4, 5 e 6 che possono causare i sintomi più comuni del lupus. Svolge anche un ruolo importante nel migliorare la produzione della citochina IL-2, un farmaco antinfiammatorio che può alleviare i sintomi del lupus.

La maggior parte degli studi clinici sugli effetti del DHEA sul lupus eritematoso sistemico ne consiglia l’uso come trattamento aggiuntivo.


Studi clinici

  • Uno studio in doppio cieco controllato con placebo condotto su 120 donne con lupus eritematoso sistemico ha dimostrato che 200 mg di DHEA al giorno possono ridurre significativamente i sintomi del lupus.

  • Lo studio di Genelabs, condotto in 27 centri medici di 191 donne con lupus, ha dimostrato che coloro che assumevano 200 mg di DHEA al giorno, potevano ridurre la loro dose giornaliera di prednisone pur mantenendo un analgesico equivalente, infiammazione e affaticamento. I soggetti dello studio hanno riferito di sentirsi molto meglio.

  • È in fase di completamento uno studio sponsorizzato da Genelabs, condotto in diversi centri medici su 370 donne colpite da lupus. Questo studio indaga se GL701 migliora o stabilizza anche i sintomi della malattia, come arrossamento ed eruzione cutanea. Lo studio termina a marzo e alcuni ricercatori sono ottimisti sul fatto che un farmaco a base di DHEA per i casi di lupus da lieve a moderato possa essere approvato entro 3 anni. La forma di DHEA contenuta in GL701 non è disponibile al di fuori di questo studio.