DHEAUSA.COM

  DHEAusa.com en Français                                                           
Français         English         Español       Português       Deutsch         Italiano

DHEAUSA.COM

  DHEAusa.com en Français                                                           
Français         English         Español       Português       Deutsch         Italiano

   DHEAUSA.COM

     DHEAusa.com en Français                                       
   Français     English     Español   Português   Deutsch    Italiano

Funzionamento sessuale e DHEA

Funzionamento sessuale / Libido / Disfunzione erettile

Il DHEA viene convertito in testosterone, che è noto per migliorare la libido sia negli uomini che nelle donne. Questo aiuta a spiegare perché così tante persone aumentano il loro desiderio sessuale quando assumono integratori di DHEA. Ma il miglioramento del desiderio sessuale e delle prestazioni provocato dal DHEA potrebbe essere più che un semplice aumento dei livelli di testosterone.

Perché l’assunzione di DHEA aumenta i livelli di tutti gli ormoni surrenali e tende a far sentire le persone più energiche e ad avere un senso generale di benessere. Tende anche a migliorare la salute generale e tutto ciò che migliora la salute fisica e le sensazioni di benessere può influire positivamente sulla salute sessuale.

I risultati degli studi variano sull’uso del DHEA per il trattamento della disfunzione erettile e del funzionamento sessuale, sia negli uomini che nelle donne. Tuttavia, alcuni studi hanno dimostrato che il DHEA può essere una terapia efficace per la disfunzione erettile. Sebbene alcuni studi lo contraddicono, alcuni hanno dimostrato che tra gli uomini senza malattie cardiovascolari, il DHEA è stato in grado di migliorare la capacità di ottenere un’erezione.

 

Studi clinici

  • Lahey Clinic Northshore Center for Sexual Disorders in Massachussets. Sono disponibili molte più informazioni sulla bassa libido nelle donne in postmenopausa rispetto alle donne in premenopausa. Ancora meno si sa sulla carenza di androgeni nelle giovani donne. In uno studio, il livello totale di testosterone libero è stato misurato consecutivamente in 12 donne in pre-menopausa che lamentavano una bassa libido. Di questi, 8 avevano un testosterone basso o impossibile da misurare, sebbene fossero soggetti a periodi regolari. Gli ormoni precursori degli androgeni, DHEA-S e Androstenedione, erano in un intervallo da normale / basso a normale / alto. Il trattamento con un supplemento di DHEA orale da 50 a 100 mg al giorno ha ripristinato il desiderio sessuale in 6 di queste 8 donne, ha fornito un miglioramento parziale in una e ha fallito nell’ultima. Il possibile significato e il meccanismo eziologico sono in discussione.

     

  • Lahey Clinic Northshore Center for Sexual Disorders in Massachussets. Uno studio precedente ha dimostrato che le donne in pre-menopausa potrebbero sperimentare bassi livelli di testosterone pur continuando ad avere un normale ciclo mestruale. Poiché la funzione ovarica in queste donne era normale, è stata sollevata la questione di una possibile disfunzione delle ghiandole surrenali che causano una carenza di androgeni. Se così fosse, la domanda potrebbe essere se lo stesso difetto possa essere visto nelle donne in postmenopausa. È stato condotto uno studio per un periodo di 6 mesi su 105 donne che lamentavano principalmente una diminuzione del desiderio sessuale. I test hanno mostrato che 74 di queste donne (70%) avevano un calo di testosterone, testosterone libero e deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S). 36 di loro erano in premenopausa (dai 24 ai 50 anni) e 38 in postmenopausa (dai 47 ai 78 anni). Tutti i livelli di androgeni per queste donne erano inferiori a quelli riscontrati in media nelle donne della stessa età. Il calo dei livelli di DHEA-S suggerisce un difetto nella steroidogenesi surrenalica, che è stato osservato sia nelle donne in pre-menopausa che in post-menopausa.

     

  • Dipartimento di Psichiatria e Scienze Comportamentali, Università di Washington, Seattle, USA. Il declino correlato all’età del (DHEA) ha promosso molte ricerche sulla sua sostituzione sperimentale nelle donne. Sebbene fino ad oggi non sia stata osservata alcuna relazione con il funzionamento sessuale in donne sane, la terapia con integratori di DHEA può potenzialmente influenzare la risposta sessuale. Per osservare gli effetti del DHEA, 16 donne in postmenopausa sessualmente attive hanno partecipato a uno studio randomizzato, in doppio cieco controllato con placebo, in cui la somministrazione orale di DHEA (300 mg) o placebo è stata somministrata 60 minuti prima la presentazione di un video erotico. Le variazioni del livello di DHEA solfato (DHEAS) nel sangue, la risposta sessuale soggettiva e fisiologica, nonché la risposta affettiva sono state misurate e confrontate con la presentazione video neutra. La concentrazione di DHEAS è aumentata da 2 a 5 volte dopo la somministrazione di DHEA nelle 16 donne. La risposta soggettiva al video erotico ha mostrato un’eccitazione sessuale, mentale (p <0,016) e fisica (p <0,036) significativamente maggiore per il gruppo DHEA rispetto al gruppo placebo. La risposta affettiva è aumentata anche dopo la somministrazione di DHEA. L’ampiezza degli impulsi vaginali e il volume del sangue.